312016Ago
ALIMENTAZIONE NELLA SINDROME METABOLICA

ALIMENTAZIONE NELLA SINDROME METABOLICA

La sindrome metabolica è una patologia determinata dalla co-presenza di alcuni fattori di rischio responsabili di un incremento dell’incidenza di patologie cardiovascolari. In Italia circa il 25% della popolazione maschile è interessata da questo problema e il 27% di quella femminile. COS’E’ LA SINDROME METABOLICA Non esiste ancora una definizione accettata in modo universale ma…

Read More
32016Ago
I diversi tipi di dieta

I diversi tipi di dieta

Il mondo attuale è pieno di moltissimi modelli dietetici differenti, dalla low carb, alla chetogenetica, alla dieta mediterranea. E’ complicato fare un elenco e inserire le varie diete in una particolare categoria, in quanto i vari schemi alimentari spesso si differenziano per piccole variazioni. Ci sono regimi che si basano sulla ripartizione dei nutrienti, altri…

Read More
152016Lug
Proteine: in età avanzata sono utili per la salute

Proteine: in età avanzata sono utili per la salute

Le proteine sono uno dei tre macronutrienti che costituiscono la nostra alimentazione, forniscono  4kcal per grammo e rappresentano i mattoncini del nostro corpo. Sono formate da amminoacidi e servono per la crescita e la riparazione dei nostri tessuti ma possono anche essere utilizzate anche come fonte energetica quando il muscolo ha esaurito i carboidrati e i…

Read More
292016Mag
ALIMENTAZIONE E STRESS

ALIMENTAZIONE E STRESS

La parola stress viene usata tantissimo oggi giorno poiché il ritmo di vita frenetico ci rende tutti un po’ più “stressati”. Cerchiamo allora di capire cos’è lo stress e quale può essere la sua correlazione con l’alimentazione. STRESS Lo stress è una forma di adattamento a delle sollecitazioni esterne (stressor) che  spesso porta a risposte…

Read More
202016Apr
ALIMENTAZIONE E SPORT

ALIMENTAZIONE E SPORT

L’alimentazione ricopre un ruolo molto importante per il nostro benessere e diventa di fondamentale importanza quando si parla di sportivi, sia amatori che di alto livello. Se gli sportivi professionisti pongono molta attenzione a cosa, quando e quanto mangiare poiché spesso sono seguiti da nutrizionisti in tutte le fasi dell’allenamento, gli amatori spesso e volentieri…

Read More
172016Mar
IL MELOGRANO

IL MELOGRANO

Oggi parleremo del Punica Granatum più conosciuto con il nome di Melograno. Frutto prodotto da una pianta originaria dell’ Asia del sud, presenta moltissime varietà, alcune commestibili, altre utilizzate solamente come uso decorativo. Il periodo di raccolta è ottobre e novembre quando il frutto ha una già un bel colore rosso perché una volta staccato dall’albero non maturano più. Questi poi…

Read More
32016Feb
ALLERGIE E INTOLLERANZE ALIMENTARI

ALLERGIE E INTOLLERANZE ALIMENTARI

Nel complicato mondo dell’alimentazione c’è ancora molta confusione sulla differenza tra allergia e intolleranza alimentare. La prima colpisce una piccola percentuale della popolazione (circa il 2-3%) ed è molto più grave perché può portare anche alla morte, mentre nella seconda i sintomi sono sicuramente meno gravi. Cerchiamo quindi di fare un po’ di chiarezza. ALLERGIA ALIMENTARE…

Read More
72016Gen
Alimentazione contro la cellulite

Alimentazione contro la cellulite

La cellulite è un nemico comune a molte donne: circa il 90% del sesso femminile in età fertile ne soffre. Spesso è il risultato di molteplici fattori come la predisposizione genetica, lo stress, lo stile di vita, i farmaci, la dieta e gli ormoni. Il nome scientifico della cellulite è Pannicolopatia Edemato Fibro Sclerotica (PEFS)…

Read More
62015Nov
Disidratazione e Performance

Disidratazione e Performance

La corretta idratazione è alla base di un corpo sano e in forma. Questo vale per tutti, ma soprattutto per gli sportivi poiché essi hanno un maggior rischio di disidratazione a causa dell’elevata quantità di acqua persa con il sudore. Studi scientifici hanno dimostrato che una perdita dell’1-3% dei fluidi corporei con la sudorazione, che porta…

Read More
192015Ott
Studio dell’ efficacia dell’ analisi B.IA. nelle lesioni muscolari

Studio dell’ efficacia dell’ analisi B.IA. nelle lesioni muscolari

Un recente studio ha verificato l’efficacia delle valutazioni della bioimpedenziometria nell’ambito delle lesioni muscolari. Riscontrabili spesso negli sportivi, vengono suddivise in base alla gravità dell’infortunio in lesioni di grado I (gravità minore), II, III (molto grave). Nell’articolo “Effects of muscle injury severity on localized bioimpedance measurements” gli autori valutano l’accumulo di liquidi durante le 24 ore dopo l’infortunio, studiando 21 casi…

Leggi articolo